HOME – Biografie di Tennisti – Idee regalo per veri appassionati di tennis

Il genio del tennis, la storia di Roger Federer

Roger Federer, nato a Basilea l'8 agosto 1981, è considerato un mito del tennis mondiale. Con l'ultima vittoria all'Australian Open del 2017 ha ulteriormente confermato, se ce ne fosse bisogno, di essere uno se non il più grande tennista di tutti i tempi. Il suo modo di essere oltre alle sue numerosissime vittorie lo rendono il giocatore di tennis più amato di sempre.

Rafa. La mia storia

Rafa Nadal è il giocatore che senza ombra di dubbio riesce a trasmettere, con il suo gioco, grandissime emozioni ai propri tifosi. E' uno tra i tennisti più vincenti di tutti i tempi e protagonista con Roger Federer di una delle più combattute rivalità che si sono mai avute su un campo di tennis. In questo libro viene raccontata la sua vita sin dai primi colpi con la racchetta allenato dal sempre presente zio Toni, fino ai più recenti successi.

 

Dritto al cuore

"La linea di fondocampo è il posto più dimenticato del tennis. Lì posso dire e fare di tutto: il mondo mi guarda, ma nessuno mi raggiunge." Flavia Pennetta, vincitrice dello US open 2015 nella storica finale tutta italiana con tro Roberta Vinci, durante le premiazioni per il successo di una vita annuncia il proprio ritiro dal tennis agonistico. In questo libro ci racconta oltre alla propria carriera tennistica tutto quello che riguarda la propria vita al di fuori del tennis.

Il punto vincente. La mia strategia per l'eccellenza fisica e mentale

Novak Djokovic, Nole per gli amici, è il giocatore che ha vinto di più negli ultimi 10 anni ed in assoluto, rimanendo primo un classifica ATP per 122 settimane consecutive, arrivando ad essere il giocatore con il più alto guadagno dai montepremi con oltre 104 milioni di dollari vinti. Nel libro spiega come un cambiamento nella propria alimentazione, dovuta anche a problemi fisici, lo abbia portato ad aumentare il proprio rendimento sportivo fino ad essere l'incontrastato numero uno del circuito ATP.


 

OPEN, la mia storia

Andre Agassi è arrivato alla ribalta come un ragazzo eclettico che abbinava ad un abbigliamento e taglio di capelli fuori dal normale un gioco in grado di battere i giocatori più forti ed esperti. Open è il libro sul tennis più venduto perché oltre a raccontare la storia di come Agassi sia diventato il giocatore che è stato, racconta, quasi sotto forma di romanzo, il rapporto difficile con il padre allenatore che lo ha constretto a questo amore-odio con il tennis stesso.

Indoor. La nostra storia

L'altra faccia della medaglia della storia di Andre Agassi raccontata da Mike Agassi, padre padrone ossessionato dall'idea di fare del figlio un campione di tennis a tutti i costi. "Open" ci ha fornito il punto di vista del figlio costretto a subire un condizionamento mentale e fisico, questo libro rivela la stessa storia per come l'altro protagonista l'ha vissuta.

Vincere sporco. Winning ugly. Guerra mentale nel tennis. Lezioni da un maestro

Uno dei libri più letto dai giocatori amatoriali e agonisti di tennis che mette in risalto tutti gli aspetti dentro e fuori dal campo che possono aiutarti a vincere le partite. Celebre la frase "Io ho vinto un sacco di partite che avrei dovuto perdere. Tu hai perso un sacco di partite che avresti dovuto vincere. Penso di poterti essere utile". con cui l'autore Brad Gilbert convinse  Andre Agassi ad assumerlo come allenatore e che in un anno e mezzo lo riportò al numero uno del ranking mondiale. 

Il gioco interiore del tennis. Come usare la mente per raggiungere l'eccellenza

Chi gioca a questo bellissimo sport sa bene che la componente mentale è in grado di cambiare in positivo o più spesso in negativo la propria prestazione. Tim Gallwey ci offre con questo libro una guida, con esercizi, su come sfuttare la mente nel gioco del tennis a proprio vantaggio, spiegandoci con chiarezza quali sono i meccanismi mentali che ci bloccano e ci impediscono di rendere al meglio.

Impara a vincere

La mente è messa al centro della possibilità di vittoria nel tennis da Patrick Mouratoglou, soprannominato il "Mentalista" proprio per l'attenzione e l'importanza che attribuisce all'aspetto mantale nel tennis. E questo approccio ha sicuramente portato i suoi benefici, infatti la Mouratoglou Accademy è una delle più prestigiose accademie del tennis mondiale e annovera tra i suoi atleti moltissimi grandi nomi, basti citare che allena da diversi anni Serena Williams numero uno WTA del tennis mondiale femminile per moltissimi anni.

Sul serio. La mia storia

In questo libro John McEnroe rivela se stesso e molti retroscena delle sue storiche annate all'inizio degli anni Ottanta. Protagonista di rivalità e duelli con Björn Borg, Jimmy Connors e Ivan Lendl, è stato conosciuto per il suo carattere irascibile in campo che ha fornito moltissimi siparietti esilaranti di litigi con vari giudici di sedia in cui lui urlava la sua celebre frase "You cannot be serious!" da cui il titolo del libro.

Commenta su FaceBook